I mausolei di Khiva in Uzbekistan

I mausolei di Khiva in Uzbekistan

mausolei, che venivano eretti per i khan e per i personaggi illustri di Khiva, in Uzbekstan, non erano di certo da meno delle madrasee delle moschee, sia per dimensioni degli edifici sia per quanto riguarda le sontuose e minuziose decorazioni.

Le tombe erano, e sono ancora oggi, luoghi di pellegrinaggio; i pellegrini erano soliti portare offerte che hanno contribuito a mantenere e a ingrandire i vari mausolei.

Durante il periodo sovietico si è cercato di abolire questi pellegrinaggi, ma oggi, anche se in misura minore, vengono ancora praticati.

I mausolei della città vecchia di Khiva

Il Mausoleo di Sayyid Ala’uddin

Il Mausoleo di Sayyid Ala’uddin è l’edificio più antico di Khiva che si è conservato fino ai giorni nostri; la parte più antica di questo mausoleo, ossia la cupola dove si trova la tomba, risale al 1303, quando Khiva era governata dall’Orda d’Oro dell’Impero Mongolo.

La cupola presenta al suo interno majoliche blu e verdi finemente decorate; mentre davanti al sarcofago, anch’esso decorato, non è raro vedere fedeli raccolti in preghiera.

Ala’uddin era un religioso appartenente all’ordine dei Sufi ed era originario di Naqshbandi.

Il Mausoleo di Sayyid Ala’uddin è un piccolo edifico che si trova in prossimità del Minareto Kalta Minor.

khiva_mausoleo pahlavon mahmud_cleo_9463 copia

Il Mausoleo di Pahlavan Mahmud

Il Mausoleo di Pahlavan Mahmud, conosciuto anche con il nome di Palvan Pir, è la tomba di Pahlavan Mahmud, un lottatore locale, un poeta e un venditore di pellicce che, inaspettatamente, è diventato un santo da venerare.

Inizialmente questo mausoleo era di piccole dimensioni ma, grazie alle offerte donate dai pellegrini nel corso degli anni, la struttura è stata ampliata nel XVII e XVIII secolo, mentre le ultime parti che sono state aggiunte risalgono al XIX secolo; ora il complesso contiene anche una moschea estiva, un cimitero, alcune sale di lettura, una cucina, un portico decorato.

khiva_mausoleo pahlavon mahmud_NK_0729 copia

Qui sono stati seppelliti diversi personaggi importanti di Khiva, nel complesso, infatti, si trovano anche i Mausolei di Abdul Gazi Khan, di Allah Kuli Khan, di Anusha Khan e di Mohammad Rahim Khan II, oltre alle tombe di altri khan meno conosciuti.

A questo meraviglioso complesso, uno dei più finemente decorati di tutta Khiva, si accese da un portale del XVIII secolo, entrando ci si trova in un cortile dove si trovano la moschea estiva, la khanagha, e il pozzo per l’acqua, la hujras; tutte le superfici presenti sono ricoperte di decorazioni con diverse sfumature di blu, turchese e azzurro.

La cupola blu è stata recentemente ristrutturata, dopo che venne danneggiata da una nevicata, e sovrasta e domina il cortile.

Pahlavan Mahmud è stato sepolto dietro a una lapide di avorio inciso in una sala decorata con piastrelle finemente dipinte con motivi locali; mentre la tomba di Mohammad Rahim Khan II si trova in una bellissima sala, decorata in stile persiano e sormontata da una cupola turchese.

KHIVA - MAUSOLEI

Nessun commento.

Nessun commento. Pubblica il primo commento!

Scrivi un commento