Dove mangiare a Ratisbona

Ratisbona, o Regensburg, è una piacevole città della Baviera, ricca di storia e di preziosi monumenti scampati alla distruzione della Seconda Guerra Mondiale.

Il centro storico della città è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO a conferma della grande importanza storica degli edifici e dei monumenti medievali di questa città tedesca.

La città non è molto estesa ed è facilmente visitabile a piedi o in bicicletta, è tranquilla e rilassata e soprattutto è ricca di ristoranti e bar.

I ristoranti bavaresi e le storiche birrerie e birrifici con i loro biergarten hanno un ruolo centrale nella scena gastronomica di Ratisbona; qui vengono servite abbondanti porzioni di tipici piatti bavaresi, accompagnati ovviamente da ottime birre.

I ristoranti bavaresi di Ratisbona da non perdere

In prossimità dello Steinerne Brucke, dal lato del centro storico di Ratisbona, si trova una vera istituzione della città, si tratta della Historische Wurstkuche o Storica Locanda delle Salsicce.

La Historische Wurstkuche occupa un edificio che si trova proprio ai piedi del Ponte di Pietra e che in passato ospitava gli uffici per la costruzione del ponte ed in seguito venne adibito a cucina; in origine la locanda si chiamava Garkueche auf dem Kranchen, La Cucina presso la Gru, qui si trovava infatti la gru del porto.

Il Ponte di Pietra venne terminato nel lontano 1146 e quella data viene fatto risalire l’inizio dell’attività della locanda; attività che da allora non si è mai ininterrotta, stiamo parlando di oltre 850 anni di storia!

Qui, dal medioevo ad oggi, sono venuti a mangiare marinai, mercanti, coloro che hanno costruito il Duomo di San Pietro, tutti gli abitanti di Ratisbona e, in epoca più recente, anche tutti quelli che si recano in visita a questa bellissima cittadina medievale.

Nei secoli il menù della locanda è un po’ cambiato ma da quando la famiglia dell’attuale proprietario ha preso in gestione il locale, nel 1806, le gustose salsicce grigliate servite con i krauti sono il piatto principale del menù ed è anche più richiesto, al punto che vengono servite circa 6.000 salsicce ogni giorno.

Le buonissime salsicce vengono tradizionalmente servite con i krauti, ma è possibile accompagnarle anche con la tipica insalata di patate tedesca; insieme alle salsicce viene servita una buonissima senape dolce tipica di Ratisbona, prodotta da Händlmaier.

Per trovare la Historische Wurstkuche è facilissimo, non serve mettere l’indirizzo in Google Maps, è sufficiente seguire il profumo delle salsicce che cuociono sulla brace.

La Historische Wurstkuche ha una bellissima sala interna arredata con gusto che si trova all’interno del vecchio magazzino del sale, inoltre, in estate si può pranzare all’aperto sui tavoli di legno, proprio in riva al Danubio; in entrambi i casi l’atmosfera è unica, e come potrebbe non esserlo nel locale di salsicce più antico del mondo.

Un consiglio: ordinate tutte le salsicce che volete ma non perdetevi la birra scura alla spina; è deliziosa, non troppo forte e il suo sapore si sposa perfettamente con le ottime salsicce.

Tra gli altri ristoranti, che affollano il panorama gastronomico di Ratisbona e che servono piatti tipici bavaresi, ne segnaliamo tre.

Il Ratskeller, che si trova all’interno del palazzo del Nuovo Municipio ed è operativo da quasi 100 anni; la Weissbrauhaus che si trova nel cuore della città dal 1620 e che, oltre ad avere in menù diverse birre artigianali, consente agli avventori di assistere al lavoro del mastro birraio; la Brauhaus am Schloss, la Birreria al Castello, che si trova nelle vecchie scuderie della residenza dei Principi Thurn und Taxis e che offre un ambiente moderno in un contesto molto particolare.

Gli storici birrifici di Ratisbona da non perdere

A Ratisbona esistono diversi birrifici locali, tra questi ce ne sono tre che hanno alle spalle secoli di storia e che meritano una visita.

La Birreria Spital è una storica birreria che oggi è famosa per la sua splendida terrazza che si affaccia sul Danubio proprio alla fine del Ponte di Pietra, capolavoro ingegneristico e uno dei luoghi preferiti per ammirare il tramonto.

La Birreria Spital, o Birreria dell’Ospedale, vanta una lunga storia, i primi documenti riguardanti il Birrificio di St. Katharinenspital infatti risalgono infatti al 1350 e sembra che la birra prodotta venisse servita solo ai dipendenti dell’ospedale e ai pazienti per garantirgli un sonno migliore, decisamente un rimedio più buono e gradito di tanti farmaci!

La Birreria Spital offre un menù tradizionale bavarese, da non perdere lo stinco arrosto con un ricco contorno di crauti e l’aggiunta della senape locale dolce; ovviamente da non perdere le birre che sono ottime.

Un’altra birreria storica di Ratisbona è la Birreria Kneitinger, le cui origini risalgono a oltre 400 anni fa; oggi, accanto allo storico birrificio, si trova l’omonima locanda che offre l’atmosfera tipica delle birrerie bavaresi.

La terza storica birreria di Ratisbona è la Birreria Bischofshof, che venne fondata nel 1649 dal Vescovo Franz Wilhelm Graf conte di Wartenberg.

La sede di questa birreria non poteva che essere il Palazzo Vescovile, a due passi dal duomo; il birrificio continuò a produrre la sua ottima birra in quella sede fino al 1910, quando venne trasferito in una sede più consona e moderna fuori dal centro storico.

All’interno del Palazzo del Vescovo e, soprattutto nello splendido cortile interno, oggi è rimasto il ristorante della birreria il Bischofshof am Dom che serve ottimi piatti bavaresi, tra cui una cotoletta buonissima servita con la tipica insalata di patate, accompagnati ovviamente dalla birra Bischofshof.

Conoscere i luoghi, vicini o lontani, non vale la pena, non è che teoria; saper dove meglio si spini la birra, è pratica, è vera geografia.

Goethe, scrittore, poeta e drammaturgo tedesco (1749 – 1832)

Cafè da non perdere a Ratisbona

Se si desidera un buon caffè, accompagnato da una deliziosa pralina o da una fetta di torta consigliamo di recarsi nella Piazza del Vecchio Municipio dove si trova il caffè pasticceria più antico della città: il Prinzess Cafè.

Il Prinzess Cafè dal 1676 delizia i palati degli abitanti di Ratisbona e della famiglia Thurm und Taxis, di cui è fornitore ufficiale, con buonissime e bellissime praline a base di cioccolato, frutta secca, composte di frutta e qualche goccia di rhum, brandy, cognac e altri liquori.

Buon viaggio e buon appetito!

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati