Shark Watching in Australia

Ci sono pochi posti al mondo dove è possibile avere un incontro ravvicinato con gli squali, e in particolare con lo squalo bianco, e Port Lincoln è uno di questi.

Port Lincoln si trova quasi all’estremità sud della Penisola di Eyre, a un ora di volo da Adelaide, è una cittadina cresciuta intorno al suo porto, non è una località turistica anche se è accogliente e non le manca nulla.

Siamo partiti di primo mattino dal porto e abbiamo trascorso in mare tutta la giornata, abbiamo navigato 2 ore per raggiungere il posto dove i membri dell’equipaggio hanno messo la gabbia in acqua.

La location ideale per avvistare il grande squalo bianco è nelle acque che circondano Neptune Islands nel South Australia, questa isola disabitata è il punto dove le foche si riposano dopo lunghe ore passate a procurarsi cibo.

Le foche sono il cibo preferito dagli squali bianchi che pattugliano queste acque nella speranza di riuscire a catturarne una.

Le acque sono freddissime, per immergersi nella gabbia è neccesario indossare la muta ma il freddo è comunque pungente.

Ma la sofferenza dovuta al freddo è più che ricopensata con l’avvistamento di una delle creature più incredibili del mondo oceanico.

Lo staff attira lo squalo con interiora di pesci e con la testa di un grosso pesce ancorata ad una corda, quando lo squalo cerca di addentare la testa lo staff la tira verso la barca facendolo avvicinare moltissimo.

Dall’interno della gabbia la vista dello squalo è incredibile e molto adrenalinica mentre dalla barca è bellissimo vedere la pinna avvicinarsi e ammirare le fauci quando escono dall’acqua per cercare di afferare la preda.

Una delle escursioni da non perdere!

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati