Sawat Dee Kaa a Koh Samui

Koh Samui è una splendida isola situata nel sud della Thailandia, facilmente raggiungibile da Bangkok grazie a numerosi collegamenti aerei che coprono i 700 km che le separano.

Caratterizzata da un clima monsonico Koh Samui ha come periodo migliore per visitarla quello compreso tra giugno e settembre, quando le temperature non sono troppo elevate, il caldo è secco e le piogge molto rare.

Koh Samui è la terza isola più grande della Thailandia ed è famosa per le sue spiagge di sabbia bianca, per il mare azzurro dalle acque trasparenti ma anche per le sue foreste pluviali che crescono rigogliose nell’entroterra e i templi buddisti.

Quest’isola incantevole è pervasa da un’atmosfera rilassante ed è il paradiso dei massaggi tradizionali thailandesi ma offre anche innumerevoli attività sia sportive che culturali.

Le spiagge più frequentate sono sicuramente Chaweng e Lamai, si trovano entrambe sulla costa est dell’isola, oltre alla loro bellezza sono animate da una intensa vita notturna grazie ai numerosi locali e ristoranti.

Per chi cerca maggiore tranquillità la costa nord di Koh Samui, offre spiagge più tranquille Big Buddha Beach, Maenam Beach, Choeng Mon Beach e Bophut Beach.

A Bophut si trova anche un antico villaggio di pescatori con casette di legno molto affascinanti, nella via principale si trovano numerosi negozi e ristoranti che permettono di cenare direttamente sulla spiaggia in un’atmosfera molto romantica.

Il venerdì sera non perdetevi il mercato serale di Bophut, una moltitudine di bancarelle che vendono gustoso cibo di strada e souvenir.

Non lontano da Koh Samui, si trovano l’isola di Ko Phangan, famosa per le sue belle spiagge semi-deserte e per le sue feste della luna piena (Full Moon Party) e l’isola di Koh Tao conosciuta dagli appassionati di immersioni per le sua barriera corallina e per i suoi spettacolari fondali.

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati