I giganti del mondo vegetale

In natura troviamo dei veri e propri giganti, sono giganti buoni che ci regalano frutti squisiti o fiori dai colori intensi, ecco alcuni record del mondo vegetale.

Tra tutti i giganti che troviamo in natura un posto di rilievo lo occupano le Sequoie.General Sherman Tree

Questi imponenti alberi raggiungono altezze incredibili, fino a 115 metri, con una circonferenza che supera i 30 metri.

Nel Parco Nazionale di Sequoia, in California, troviamo quello che viene definito l’albero più imponente del mondo, il Generale Sherman.

Anche se non detiene il record di albero più alto del interno del parco, sicuramente è la sequoia con il volume maggiore grazie ad una circonferenza di oltre 31 metri alla base; si stima che pesi oltre le 1.900 tonnellate e che sia al suo posto all’interno della Foresta Gigante da 2.500 anni.

Il Parco è facilmente raggiungibile in auro e perdersi tra queste colonne viventi è una sensazione bellissima.

Immancabile la foto di rito alla base del Generale Sherman che vi farà sentire veramente piccoli piccoli.

Ricordatevi il grandangolo per la macchina fotografica!!

Foto Credits: Andrew Wong

Rimanendo nel mondo degli alberi merita una citazione il Baobab.

Questa pianta difficilmente supera i 30 metri di altezza e i 10/11 metri di diametro, ma possiede una caratteristica che la fa entrare a pieno titolo tra i giganti della natura; al suo interno infatti può contenere fino a 120.000 litri di acqua che la rendono un serbatoio di riserva per molte specie animali della savana primi tra tutti gli elefanti.

Sono famosi i Baobab del Madagascar, ma sono diffusi in tutto il Continente Africano Sub-sahariano e, a sorpresa, potrete ammirarlo anche in Australia.

Il seme più grande del mondo invece appartiene al Cocco di Mare che cresce unicamente alle Isole Seychelles.

Seme cocco di mare

Il frutto di queste piante contiene il seme più grande del mondo, le dimensioni sono indubbiamente da record, un diametro da 50 centimetri ed un peso che supera i 20 chili.

Proprio il notevole peso e il fatto che il suo peso specifico sia superiore a quello dell’acqua, fa si che il seme non venga disperso e trasportato ed è per questo che cresce solo in un territorio molto limitato.

Altra particolarità del seme è di assomigliare nella forma al bacino femminile, rendendolo così particolarmente affascinante.

Foto Credits: Alquiler de Coches

Due invece sono i fiori che entrano a pieno titolo nella top ten dei giganti.

Amorphophallus titanum

L’Aro TitanoAmorphophallus titanum, è una pianta che possiede il fiore, o meglio l’infiorescenza, più grande del mondo.

Si parla di infiorescenza e non di fiore, in quanto l’aro titano è una pianta erbacea; in ogni caso quello che ne nasce è un incredibile “fiore” di tre metri di altezza che emana un odore pungente e molto sgradevole.

Questo colosso però ha vita breve, la sua fioritura dura solamente tre o quattro giorni.

Ammirarlo in natura non è particolarmente semplice in quanto cresce solo nelle foreste tropicali dell’Isola di Sumatra, in Indonesia.

Foto Credits: Paul Morris

Sempre nelle foreste pluviali indonesiane e malesi, troviamo un fiore dalle dimensioni notevoli la Rafflesia.

La rafflesia è una pianta parassita che non ha l’aspetto tipico di una pianta, infatti non presenta tronco, rami o foglie; l’unica cosa visibile è appunto l’enorme fiore che arriva a misurare un metro di diametro e a pesare fino a 10 chilogrammi.

Il fiore della rafflesia, il più pesante del mondo, impiega mesi per giungere a maturazione ma anche in questo caso il periodo di fioritura è molto corto, una settimana.

Per poterla osservare in natura potete recarvi nel Borneo sia indonesiano che malese e avere una buona dose di fortuna e un buon olfatto: il fiore infatti ha un odore molto forte e sgradevole, fatevi guidare dal vostro naso e la troverete.

rafflesia 2 Rafflesia

Foto Credits: TamaarSteve Cornish

C’è un frutto invece che è da record: il Jackfruit che cresce su una pianta tropicale originaria dell’India, è il frutto più grande del mondo tra quelli che nascono e crescono sugli alberi.

Il frutto cresce direttamente dal tronco e non dai rami poiché il peso li spezzerebbe, ha un diametro che può arrivare e superare i 50 centimetri e un peso di oltre 30 kg.

Lo si trova molto spesso nei mercati di strada praticamente in tutto il SudEst Asiatico, ma è presente anche in Africa; spesso viene venduto già aperto con gli spicchi di cui è composto già separati e puliti, pronti per essere mangiati.

Ha un profumo particolare e un gusto eccellente che ricorda la mela e la vaniglia, lo si può consumare fresco o dopo averlo fatto seccare.

big jackfruit jackfruit market Jackfruits

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati