Galle: il forte portoghese e i pescatori trampolieri

Galle è una cittadina che sorge al sud dello Sri Lanka, fu fondata dai portoghesi che qui eressero un forte; oggi di questa costruzione restano solamente i bastioni a picco sul mare, una piccola chiesa bianca con all’interno le tombe di mercanti portoghesi vecchie di secoli e le case con al massimo due piani allineate lungo strette vie.

Questi vicoli sono posto tranquillo dove fare quattro passi e bere un te, oppure potete passeggiare sulla cima dei bastioni, da qui si gode una vista meravigliosa sulla cittadina sottostante e, dall’altra parte, un panorama a perdita d’occhio sull’oceano indiano.

Noi abbiamo alloggiato poco distante al The Fortress Resort costruito all’interno di un edificio coloniale che si affaccia direttamente sulla spiaggia di Koggala, qui è possibile avvistare facilmente i famosi pescatori trampolieri mentre pescano silenziosi arrampicati sui loro esili bastoni di legno conficcati tra gli scogli e resistenti all’impeto delle onde.

Abbiamo trascorso ore a guardarli dalla piscina dell’hotel, ma il meglio viene al tramonto, quando il cielo si tinge di una luce aranciata e le silhouette nere dei trampolieri sembrano dipinte su una tela con gli acquarelli.

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati