Ferrovie da record

Ferrovie da record

Ci sono tre ferrovie  al mondo che sono da record: la più alta, la più veloce e la più lunga; alcune di queste tratte sono mitiche come la Transiberiana, altre sono meno famose ma con numeri impressionanti, ma quello che le accomuna è che sono tutte in Asia.

La ferrovia più alta del mondo

La linea ferroviaria più alta del mondo si trova in Cina e nel punto più alto raggiunge i 5.072 metri sopra il livello del mare, mentre il record della stazione più alta appartiene a Tanggula, che registra ben 5.068 metri s.i.m. e si trova nella Regione Autonoma del Tibet.

La tratta in questione fa parte della linea Qinghai – Tibet che va dalla capitale del Qinghai, Xining, a quella del Tibet, Lhasa, ed è soprannominata il  ”Treno del Cielo”, proprio grazie alla sua altitudine.

La ferrovia non è particolarmente estesa per essere in un paese così grande, infatti è lunga 1.147 km e conta 44 stazioni; quello che la rende speciale, oltre alla sua altitudine, sono i treni che la percorrono: questi treni speciali sono muniti di carrozze pressurizzate come gli aerei e hanno come dotazioni bombole di ossigeno e finestrini che proteggono dai raggi UV, accorgimenti indispensabili per una tratta che, per oltre l’80% del tragitto, è oltre i 4000 metri s.l.m.

Altra caratteristica unica della ferrovia è che alcuni tratti sono appoggiati sul permafrost, che altro non è che un terreno perennemente ghiacciato e che raggiunge temperature inferiori allo zero anche di decine di gradi.

Raggiungere Lhasa e i suoi templi con questi treni vi permetterà di ammirare paesaggi disabitati e distese di terra abitate solo da tranquilli Yak.

La ferrovia più veloce

Parlando di treni più veloci il primato spetta al Giappone col treno SCMaglev, un convoglio a levitazione magnetica che il 21 aprile 2015 ha raggiunto la velocità record di 603 km/h.

Questo treno da record è un’opera della Central Japan Railway Co. e della Kawasaky Heavy Industries, la levitazione magnetica funziona grazie a dei magneti, presenti sia sulle rotaie sia sul treno stesso, ed unitamente a delle sospensioni elettrodinamiche, il treno più veloce del mondo viaggia a 10 millimetri da terra.

Il Giappone fu il primo paese a costruire delle linee ferroviarie interamente dedicate all’alta velocità, nel 1970 iniziò la costruzione della Shinkansen, una linea ferroviaria appositamente progettata per i treni JR Maglev, i ”Treni proiettile” a levitazione magnetica.

La serie 500 detiene anche il record di velocità media su linea, con una velocità media di 262 km/h.

Utilizzare questi treni permette di spostarsi agevolmente in Giappone e con tempi inferiori a quelli aerei, e in più offre viste incredibili sul monte Fuji e sulle altre bellezze del paese del Sol Levante.

La ferrovia più lunga

La Transiberiana è un nome che evoca un viaggio epico che collega Mosca a Vladivostok, copre una distanza di 9.288 chilometri e questo le ha fatto acquisire il titolo della linea ferroviaria più lunga del mondo; dalla capitale russa corre verso Est, attraversando paesaggi incredibili come gli Urali, il lago Baikal, le steppe della mongolia fino al mar del Giappone.

Era nota anche come la “Gran Via Siberiana”, la costruzione iniziò nel 1891 e, per alcuni periodi, lavorarono alla sua realizzazione ben 90.000 uomini, è diventata operativa nel 1903 ed oggi è interessata ad un progetto per una nuova fase di espansione, che rinsalderà il record della Transiberiana come ferrovia più lunga del mondo.

La Transiberiana è un’avventura più che un viaggio, si attraversa l’immenso territorio russo e durante il viaggio, che dura una settimana e con ben 7 fusi orari diversi, si ha l’occasione di ammirare paesaggi diversi tra loro, etnie e culture differenti.

Attraverso i finestrini si vede Mosca con le “affascinati” costruzioni sovietiche, le sterminate steppe della Mongolia, le paludi, i numerosi fiumi, il Deserto del Gobi e soprattutto il tratto più suggestivo lungo la riva del lago Baikal, il lago più profondo del mondo, grande come il Piemonte e la Liguria messi insieme.

Come sempre………….Buon viaggio.

Nessun commento.

Nessun commento. Pubblica il primo commento!

Scrivi un commento