Empanadas Argentine

Le abbiamo mangiate diverse volte come antipasto nei ristoranti argentini però quelle più buone le abbiamo assaggiate ovviamente quando dal Brasile abbiamo attraversato il confine per vedere l’altro lato delle Cascate di Iguazù, gustose e saporite sono perfette per un antipasto caldo o come aperitivo accompagnate da un vino rosso intenso come ad esempio il Malbec.

  • Ricetta per 6 persone
  • Tempo di preparazione: 2 ore
  • Tempo di cottura: 20/25 minuti
  • Difficoltà: media
  • Provenienza: Argentina
Ingredienti
per la pasta:
  • 125 gr di acqua
  • 250 gr di farina
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 5 gr di sale
per il ripieno
  • 250 gr di carne trita di manzo
  • 250 gr di cipolle
  • 1 cucchiaio di maggiorana
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 6 olive verdi (o nere) denocciolate
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 uova
  • 30 gr di uvetta
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Come prima  cosa mettere in una ciotola la farina e l’olio poi sciogliere il sale nell’acqua tiepida e unirla agli altri ingredienti.

empanadas 1

Iniziare ad impastare il composto nella ciotola, successivamente trasferirlo su una spianatoia cosparsa di farina; lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, a questo punto avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno un’ora.

 mmmm

 Mentre la pasta riposa in frigorifero preparare il ripieno delle empanadas, come prima cosa mettere l’uvetta nell’acqua calda e lasciarla in ammollo fino a quando non si sarà gonfiata, a quel punto toglierla dall’acqua e strizzarla.

Contemporaneamente tritare la cipolla e farla soffriggere con un po’ d’olio a fuoco basso per almeno 10-15 minuti, aggiungere la carne trita e far rosolare fino a quando la carne è ben cotta, aggiungere la paprika e mescolare per amalgamare bene.

empanadas 7

Spegnere il fuoco e unire quindi l’uvetta strizzata, poi aggiungere il prezzemolo tritato, la maggiorana, e aggiustare di sale, mescolare per amalgamare bene tutti i sapori e trasferire il tutto in una ciotola e lasciare raffreddare.

Quanto il composto è freddo aggiungere le uova a crudo e mescolare.

A questo punto togliere la pasta dl frigorifero, levare la pellicola, mettere un po’ di farina sul piano di lavoro e stendere la pasta con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di 2 mm.

Con un coppa pasta ricavare 10-12 dischi di pasta con il diametro di 12-13 centimetri.

empanadas 8 empanadas 9

Mettere una cucchiaiata abbondante di carne su un lato del disco di pasta, spennellare con l’acqua i bordi e richiudere formando una mezzaluna e facendo in modo che i bordi aderiscano per bene schiacciandoli con una forchetta, infine arrotolarli in modo da formare un grazioso cordoncino.

empanadas 10 empanadas 14

Friggere in abbondante olio fino a quando sono dorate, toglierle dall’olio e riporle in una bacinella con la carta assorbente.

In alternativa cuocere al forno a 180 gradi per 20 minuti, o comunque finchè non sono dorate; io preferisco quest’ultima versione poiché sono più leggere e digeribili anche se risultano un po’ più secche rispetto a quelle fritte.

empanadas al forno

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati