A San Valentino annulla le distanze!

A San Valentino annulla le distanze!

Nel giorno di San Valentino gli innamorati di tutto il mondo festeggiano il loro amore, ma non sempre è semplice incontrarsi, ci sono coppie che vivono a distanza, separate da migliaia di chilometri, e incontrarsi non è sempre facile

Lo strumento “Annulla le distanze” di @momondo può aiutare tutti quelli che vivono un amore a distanza ad incontrarsi.

E’ una funzionalità molto utile e divertente che non serve solo per vedere la vostra fidanzata o vostra moglie, visto che magari vivono nella vostra stessa città; può servire anche per incontrare un amico di lunga data o un parente o persone conosciute in viaggio, che vivono dall’altra parte del mondo.

Ecco come funziona: si inseriscono le città di partenza delle due persone, ad esempio Milano e Melbourne in Australia, si selezionano le date preferite ed il sistema restituisce i luoghi che si trovano a metà strada dove potersi incontrare e le migliori offerte per raggiungerli.

A questo punto non resta che prenotare e riabbracciare chi vi sta a cuore!

Ad esempio selezionando Milano e Melbourne, dove vive la mia più cara amica, la funzione “Annulla le distanze” mi suggerisce che potremmo trovarci a Bangkok, che è raggiungibile ad un prezzo incredibilmente interessante.

Sto proprio pensando di farmi questo regalo di compleanno e trascorrere con lei un weekend a Bangkok!

Spero però che non andiate in giro per il mondo ad attaccare lucchetti sui ponti, si lo so è un gesto romantico che si tramanda da secoli, ma è una moda che ultimamente, grazie al libro e al film “3 metri sopra il cielo”, è diventata troppo invasiva e deturpa le bellezze architettoniche, una sorta di vandalismo romantico.

Orge di lucchetti che si ammassano come in un girone dantesco, e se poi vi lasciate cosa fate? andate a togliere il lucchetto o lo abbandonate li ad arrugginire?

La tradizione di applicare dei lucchetti, da parte delle coppie di innamorati, non è, come tutti pensano, stata inventata da “3 metri sopra il cielo”, ma risale ad almeno due secoli fa, in Estremo Oriente ci sono numerose testimonianze a riguardo.

Ad esempio lungo la Grande Muraglia Cinese sono numerose le testimonianze lasciate dagli innamorati in visita, spesso aggiungono anche un fiocchetto rosso al proprio lucchetto, segno di buon augurio.

Non sarà un lucchetto a legarvi per sempre, ma piuttosto ammirare un tramonto, tenersi per mano osservando un panorama alpino o cenare nel vostro ristorante preferito oppure un bel tatuaggio o una canzone romantica,

Inoltre ci sono altri simboli d’amore che portano con sé tradizioni centenarie.

La mela, ad esempio, è un frutto che rappresenta amore e seduzione: nella cultura celtica la mela simboleggia l’amore sensuale, il matrimonio consumato, la bellezza, la gioventù e la fertilità, mentre in quella cristiana è il frutto proibito, a cui non si riesce a resistere, infine, nella mitologia greca, la mela indica bellezza e fertilità.

Queste leggende e tradizioni hanno contribuito a rendere ancor oggi la mela protagonista di usanze popolari, come ad esempio quella di inviarne una per dichiarare il proprio amore.

La rosa è da sempre considerata il fiore dell’amore, sia romantico sia sensuale; era il fiore sacro a Venere nella mitologia romana e, sin da allora, simboleggia l’amore profondo ed appassionato.

Il colore delle rose hanno un significato ben preciso: la rosa di color porpora significa promessa di un amore eterno, mentre quella rosso fuoco incarna la passione.

Altre curiosità sono legate al gambo della rosa:il gambo lungo delle rose indica la volontà di un sentimento durevole, simboleggia un amore fortemente radicato; mentre la rimozione delle spine indica la volontà di evitare dissidi e conflitti.

Anche la conchiglia con il suo guscio duro ha un preciso significato: rappresenta la protezione che salvaguarda la vita, così come fa con la perla racchiusa al suo interno; la conchiglia assurge così a simbolo dell’amore protettivo.

Ma se volete fate qualcosa di veramente indimenticabile, prenotate un volo su @momondo e portate il vostro amore a cena a Parigi o in discoteca a Barcellona e, se vive lontano da voi, ricordatevi che la funzione “Annulla le distanze” è quello che fa per voi.

love

Nessun commento.

Nessun commento. Pubblica il primo commento!

Scrivi un commento