5 cose interessanti da fare in aeroporto in attesa del volo

5 cose interessanti da fare in aeroporto in attesa del volo

Viaggiare è scoprire il mondo, scoprire nuovi sapori, odori, incontrare gente, vedere tramonti con una luce differente e stellate da rimanere senza fiato.

Ma dove inizia il viaggio? Il più delle volte inizia con un pensiero fugace che via via diventa sempre più intenso e ti porta a fare ricerche e cercare fotografie di luoghi lontani.

Il viaggio vero e proprio comincia quando si esce di casa, si caricano le valigie in macchina e si parte in direzione aeroporto!

L’ebrezza della partenza rende tutto più bello e anche le lunghe attese in aeroporto diventano parte della vacanza, del viaggio e l’esplorazione inizia proprio da lì.

C’è da dire che i nuovi aeroporti hanno cambiato il modo di vivere l’attesa del proprio volo, non ci si deve più aspettare l’imbarco del proprio volo annoiandosi stando seduti su una poltroncina davanti al gate, ma si hanno opzioni decisamente migliori, interessanti e divertenti.

Quindi, anche se bisogna recarsi in aeroporto qualche ora prima del decollo del proprio volo, ci sono tante attività da fare che le ore di attesa voleranno!

Shopping in aeroporto!

Lo shopping è la principale attività da pre decollo! Molti aeroporti sono diventati dei centri commerciali e le shopping gallery sono delle sirene che attraggono i novelli Ulisse e Penelope, anziché tessere la tela, comprerebbe un cachemire di Dior.

Che sia un libro, un fumetto o una morbida sciarpa di seta griffata è impossibile non acquistare nulla.

In più quei simpatici negozi che vendono qualsiasi tipo di accessorio tecnologico ti fanno capire quante cose hai dimenticato a casa e che improvvisamente diventano irrinunciabili per il proprio viaggio, e non fa nulla se il bagaglio a mano pesa già come un galeone spagnolo

shopping malpensa

Mangiare qualcosa in aeroporto!

L’aeroporto rappresenta l’ultimo baluardo del buon cibo, in aereo infatti, a meno che non si viaggi in business class, i pasti che vengono serviti non sono proprio il massimo!

Quindi l’aeroporto è l’ultima possibilità di mangiare il cibo di casa o della tradizione italiana, perché diciamolo, quando siamo in viaggio ci piace sperimentare le specialità locali, ma tutti sotto sotto amiamo un buon piatto di pasta o una pizza e, chi lo sa, magari a volte in viaggio, ci mancano un po’.

Mostre in aeroporto!

I grandi spazi aperti degli aeroporti sono la location perfetta per ospitare mostre temporanee e piccoli musei, sempre più aeroporti italiani organizzano interessanti esposizioni proprio per intrattenere i passeggeri.

Le camminate che portano ai gate diventano così piacevoli visite in gallerie d’arte, dove poter allargare la propria mente e osservare il lavoro di artisti conosciuti o debuttanti.

A Malpensa, ad esempio, è anche possibile visitare un interessante museo dedicato al volo, Volandia nasce dal recupero delle Officine Aeronautiche Caproni, fondate nel 1910, e offre un interessante percorso che narra la storia e l’evoluzione degli aerei.

Relax in aeroporto!

Le aree relax, che offrono ogni tipo di trattamento sono, sempre più diffuse ei nostri aeroporti e, oltre al classico massaggio al collo e spalle, si sono aggiunti nuovi e irrinunciabili servizi, così si può optare per una sosta dal parrucchiere, per salire a bordo impeccabili e pronti per un set fotografico, oppure ritoccare quell’unghia, che si è rovinata per colpa delle valigie, affidandosi alle cure di un nail saloon.

Alcuni aeroporti internazionali offrono anche la possibilità di godere di vere e proprie spa con saune, bagni turchi e piscine.

Socializzare in aeroporto!

Socializzare con altre persone è sicuramente un’attività divertente, ma non sui social digitali bensì nel mondo reale; questo rappresenta un salto nel passato pre-Facebook ma che permette di conoscere strane e divertenti storie di personaggi, che difficilmente potresti incontrare e conoscere altrove.

Trovi così l’uomo d’affari dell’Uganda che sta andando in Cina a comprare stock di vestiti da rivendere in patria e che fa scalo a Milano per comprarsi le scarpe firmate, un canadese che vive in Ethiopia ma che lavora nelle miniere del Sudafrica ma che va in Inghilterra a trovare i parenti, oppure un arzillo vecchietto australiano che, come se fosse la cosa più normale del mondo, ti dice che fa l’allevatore di pecore merinos e che conosce l’Italia perché viene sempre a vendere la sua lana ai nostri stilisti e assiste sempre alla Prima della Scala, Respect!!

Per poter avere il tempo di godersi tutte queste attività, senza l’ansia di perdere il volo, l’unica cosa da fare è andare in aeroporto con largo anticipo e, se volete risparmiare sul parcheggio, per avere più soldi da spendere in shopping e non dover rinunciare a quella borsetta tanto carina, andate su Looking4.com  un comodo comparatore di costi e servizi per i parcheggi in aeroporto.

Compilando pochi campi troverete la soluzione a voi più congeniale potendo paragonare i differenti parcheggi sotto diversi aspetti: la navetta, l’assicurazione, il posto coperto o scoperto, la videosorveglianza e altri servizi accessori come la possibilità di lavare l’auto o impacchettare i bagagli.

Si trovano anche le recensioni degli utenti che hanno utilizzato quel determinato parcheggio.

Il nostro consiglio quindi è di iniziare il viaggio scegliendo il parcheggio che fa per voi, senza entrare nel vortice di estenuanti ricerche sui motori di ricerca.

Ci pensa looking4, così potrete godervi il viaggio con una preoccupazione in meno.

L’incubo di ogni guidatore, il parcheggio, diventa così un’esperienza piacevole.

Buon viaggio!

IMG_4145

Nessun commento.

Nessun commento. Pubblica il primo commento!

Scrivi un commento