EXPO 2015 Padiglione Kuwait

Con il tema “La sfida della natura” il Kuwait si presenta ad Expo 2015 portando le soluzioni che lo stato del Golfo sta studiando per risolvere il problema legato alla scarsità d’acqua su un territorio che è in larga parte desertico.

L’acqua infatti è la chiave della sopravvivenza e lo slogan del padiglione “Water is the key to survive” racconta come i kuwaitiani attraverso la tecnologia, la ricerca scientifica e l’istruzione si stiano impegnando a trasformare il deserto in un luogo fertile ed abitale.

Il padiglione si affaccia sul decumano con delle bianche vele che ricordano quelle delle tipiche delle imbarcazioni Dhow, ancora in uso per i commerci nel golfo persico.

Subito dopo aver superato una lieve pendenza che, dai colori ai materiali usati, ricorda una duna del deserto, una cascata d’acqua nasconde l’ingresso al padiglione creando varie forme regolando i getti dell’acqua.

Attraversato l’ingresso il Padiglione prosegue con tre aree tematiche che raccontano il territorio e il clima, l’innovazione e la cultura, concludendosi con lo spazio dedicato alla presentazione dei prodotti tipici del Paese.

La sala più iconica del padiglione è quella dove si assiste al “miracolo dell’acqua”, si assiste infatti al cambiamento e alla rinascita del deserto dopo un’abbondante precipitazione, le installazioni multimediali mostrano come le terre desertiche possano dar vita ad un paesaggio ricco di erba e fiori colorati.

In seguito vengono descritti i progetti di sostenibilità realizzati nel paese, mettendo in mostra le soluzioni tecnologiche e culturali adottate per la desalinizzazione e il riutilizzo dell’acqua, per lo sviluppo agricolo e delle risorse ittiche; una parete laterale del padiglione è inoltre un esempio delle serre e dei sistemi di coltura idroponica diffusi in Kuwait.

La parte conclusiva della visita è dedicata al suk, il mercato tipico dei paesi arabi, dove sono esposte le mercanzie che si possono trovare comunemente in Kuwait: dalle profumate spezie, alle teiere per passare ai profumi e ai tappeti.

Infine nel raffinato ristorante molto ben curato si può degustare una vera specialità del Paese: il machbus, una sorta di ricco e saporito cous cous però a base di riso.

La notte le vele vengono illuminate da fasci di luce colorati rendendo il padiglione molto bello e affascinante.

Seguici su

RoMySpace è un marchio di Safari ADV Ltd

© 2013/2020 RoMySpace Tutti i diritti riservati