Il Japan Rail Pass: come funziona?

Il Japan Rail Pass: come funziona?

Il mezzo più utilizzato in un viaggio itinerante in Giappone è il treno, grazie alla rete ferroviaria capillare ed efficiente del paese del sol levante.

La maggior parte dei viaggiatori acquista il Japan Rail Pass, o JRP; ma come funziona? conviene? quale acquistare? Sono tutte domande alle quali cerchiamo di dare una risposta in questo articolo.

Il Japan Rail Pass conviene davvero?

Il JRP, conviene davvero? E se si quale acquistare?

Questa è una bella domanda a cui non è facile rispondere; la risposta corretta è: dipende!

Si perché il JPR non costa poco quindi, prima di comprarlo, bisogna decidere il proprio itinerario in territorio giapponese e i conseguenti spostamenti tra un luogo e l’altro; infatti non esiste una sola tipologia di JRP ma differenti per durata, per territorio che includono e altre variabili.

Le varie tipologie di JRP

Il JRP è valido solamente sui treni del Japan Railways Group, in Giappone esistono altre società ferroviarie minori che gestiscono alcune tratte che non sono incluse; inoltre può essere utilizzato su alcuni treni che a Tokyo fungono da passante ferroviario, consente di utilizzare alcuni bus e alcuni traghetti che hanno il pogo della JRP.

Pianificare il proprio itinerario e valutare se i mezzi di trasporto che si intendono utilizzare sono inclusi nel JPR è fondamentale per calcolare se conviene o meno acquistarlo.

Ci sono differenti tipologie di JPR e, anche in questo caso, una volta pianificato il proprio itinerario, si possono fare delle simulazioni di costo per capire cosa conviene di più.

Innanzitutto si può prendere il JRP che può essere utilizzato sull’intera rete nazionale gestita dalla compagnia del JRP, oppure solo una o alcune delle 6 zone in cui è suddiviso il paese; in questo modo, se il vostro viaggio prevede di visitare solo una regione, il Japan Rail Pass costerà meno.

JRP MAPPA_3559

Inoltre sono previste durate diverse per il JPR: 7 o 14 o 21 giorni; anche in questo caso si può organizzare il proprio itinerario cercando di sfruttare al massimo il pass, magari disegnando un percorso che consenta di acquistare il pass con meno giorni

Infine ci sono 2 diverse classi: la Green, che corrisponde alla superior, e la Ordinary, che corrisponde alla tariffa base; la differenza principale è che la tariffa Green include l’accesso anche alle carrozze superior, oltre che a quelle standard, mentre se si ha la tariffa Ordinary bisogna pagare un supplemento per accedere alle carrozze superior.

Sia con la Green sia con la Ordinary bisogna pagare un supplemento per accedere alle classi superiori.

JRP TABELLA PREZZI_3557

Come si acquista il JRP

Il JRP va acquistato al di fuori dal territorio giapponese, e quindi lo si deve comprare prima di partire.

Ci sono diversi siti internet dove è possibile acquistarlo; cercate quello che offre la tipologia di JPR che avete intenzione di acquistare, non tutti hanno tutte le opzioni.

Sul sito del JRP (www.japanrailpass.net) sono elencate tutte le agenzie ufficiali dove comprarlo.

Vi verrà recapitata direttamente a casa una ricevuta e del materiale informativo; non dimenticate a casa la ricevuta perché è l’unico documento che vi dà diritto al JRP.

Infatti quello che si riceve a casa non è il JRP vero e proprio; una volta arrivati in Giappone dovrete presentarvi a uno degli sportelli del JRP e richiedere il pass, che vi verrà validato dalla data che desiderate, quindi non è necessario effettuare questa operazione il giorno in cui si desidera utilizzarlo, ma anche nei giorni precedenti.

Gli uffici della JRP sono presenti un po’ ovunque: in aeroporto e nelle principali stazioni del metrò; solitamente in aeroporto c’è sempre tanta gente in coda, se non intendete attivarlo subito, vi conviene farlo una volta arrivati in città.

JRP PASS_3550

Come si usa il JRP

Una volta ottenuto il JRP pass, potete usarlo su tutta la rete ferroviaria che è prevista dal vostro pass, senza limitazioni.

Per passare i tornelli, non potrete passare dai tornelli automatici, ma dovrete passare dove si trova il controllore e mostrare il pass; quindi tenetelo sempre a portata di mano.

Attenzione a non smarrirlo perché non ne verrà rilasciato un duplicato.

Sui treni dove non sono previsti posti assegnati, potrete salire e scendere come volete, l’importante è rispettare la classe della carrozza che deve corrispondere a quella del vostro JRP.

A Tokyo potrete prendere tutti i treni JRP e utilizzarli come se fossero il metro; sono comodi perché collegano tutte le stazioni ferroviarie più importanti e i due aeroporti: Narita e Haneda; tuttavia non hanno una rete capillare come le linee del metro, quindi, per muoversi a Tokyo è molto meglio fare l’abbonamento del metrò.

JRP MAPPA EAST_3551

Con il JRP potrete prendere anche i treni veloci, gli Shinkansen o “bullet train”, ogni linea ha un nome, potrete prenderle tutte tranne la Nozomi e la Mizuho.

Sugli Shinkansen ci sono alcune carrozze dove si può salire senza prenotare il posto, solitamente sono le prime carrozze, basta salire e mostrare il JRP, il problema è che, soprattutto negli orari di punta, si rischia di non trovare posto e si deve aspettare il treno successivo.

Se si vuole avere la certezza del posto assegnato, è sufficiente andare in uno degli uffici della JRP dove ci sono appositi sportelli per prenotare i posti; se avete già deciso gli orari di tutti i vostri spostamenti potete prenotarli tutti in una volta, non è necessario infatti farlo il giorno della partenza, ma può essere fatto quando volete.

Vi verranno rilasciati dei biglietti con indicato il numero del treno, l’orario e il posto assegnato.

JRP COME SI USA_3552

Quindi non vi resta che studiare il vostro itinerario e scegliere il JRP che per voi: buon viaggio!

Prenota i tuoi hotel con Booking.com inserisci il coupon e ottieni uno sconto del 10%

JRP BIGLIETTI_3549

Nessun commento.

Nessun commento. Pubblica il primo commento!

Scrivi un commento