Il fiume Li e la pesca coi cormorani

Il fiume Li e la pesca coi cormorani

Guilin si trova nella regione di Guangxi ed è indubbiamente una delle destinazioni turistiche cinesi più popolari in quanto è il punto di partenza della crociera sul fiume Li.

Il paesaggio dove scorre il fiume Li è reso famoso dalle formazioni calcaree alte decine di metri che lo caratterizzano; un famoso proverbio cinese recita: “il paesaggio di montagne e acqua di Guilin è il più bello dopo il paradiso”.

Il paesaggio è spettacolare con incredibili colline, scogliere scoscese, fantastiche grotte, villaggi agricoli e piantagioni; una poesia cinese descrive bene questo paesaggio magico: “Il fiume è un nastro di seta verde e le colline sono forcine di giada”.

L’immagine del Fiume Li è rappresentata sul retro della banconota da 20 yuan ed il Fiume Li è stato scelto come una delle migliori dieci meraviglie acquatiche dal National Geographic.

La Crociera sul fiume da Guilin a Yangshuo è una delle attività più diffuse in un viaggio a Guilin.

La sezione di fiume che si estende da Yangdi a Xingping è considerata la più bella del Fiume Li ed è anche la tratta più popolare per le escursioni; in questo tratto sono concentrati molti luoghi di come la Collina Affresco dei Nove Cavalli e la Secca del Panno Giallo.

Lungo il Fiume Li, oltre al paesaggio stupendo, è possibile ammirare anche alcuni scenari dell’agricoltura locale: contadini che lavorano nei campi, bufali d’acqua sulla riva del fiume e cormorani che catturano pesci nell’acqua.

La pesca col cormorano è una collaborazione tra uomo e animale che resiste da secoli, i cormorani vengono trattati con la massima cura e attenzione e si abituano a vivere con i loro nuovi amici in modo sorprendentemente veloce; il periodo di formazione dura solo circa due settimane e presto sono completamente pronti per il tuo nuovo stile di vita.

I cormorani sono per natura esperti pescatori e quindi accompagnano i loro proprietari in una battuta di pesca legata a una corda di canapa; il pescatore si sposta nella zona di pesca su una barca di bambù o una zattera, e una volta sul posto accende la lanterna per attrarre i pesci.

L’uccello si tuffa fino a 10 metri, raccoglie un pesce con il becco e quando arriva in superficie il suo proprietario rimuove il pesce dalla sua bocca e dà una pagnotta di filetto di pesce all’uccello come rinforzo positivo.

La stagione delle piogge va da aprile a luglio mentre il periodo migliore per recarsi qui va da fine luglio ad ottobre.

AWYW4K

Nessun commento.

Nessun commento. Pubblica il primo commento!

Scrivi un commento